Il Parmigiano-Reggiano in un nuovo francobollo di Poste Italiane

Il Parmigiano-Reggiano in un nuovo francobollo di Poste Italiane

Il Parmigiano-Reggiano in un nuovo francobollo di Poste Italiane

Il Parmigiano Reggiano scelto come uno dei simboli del “made in Italy”.

Reggio Emilia, 22 marzo 2011  –  Il Parmigiano-Reggiano campeggerà in uno dei quattro nuovi francobolli che saranno emessi il 25 marzo dalle Poste Italiane nella serie “made in Italy”. L’emissione è dedicata a quattro diversi formaggi: il Parmigiano-Reggiano, appunto, il Gorgonzola, il Ragusano e la Mozzarella di bufala Campana.

Proprio il 25 marzo, l’Ufficio filatelico delle Poste Italiane di Reggio Emilia (città di emissione) e alcuni uffici filatelici di Parma proporranno i francobolli e, in più, metteranno a disposizione del pubblico (filatelici, appassionati e chiunque abbia interesse al riguardo) la cartolina postale, la tessera filatelica e il bollettino che riporterà il testo informativo scritto dal Consorzio del Parmigiano-Reggiano.
Francobollo e cartoline saranno oggetto di un annullo speciale, che sarà disponibile per circa due mesi.

Il 25 marzo, intanto, francobollo e annullo saranno disponibili anche in un Ufficio filatelico mobile delle Poste che sarà posizionato all’Hotel Classic di Reggio Emilia, dove, proprio in quella data, è convocata l’assemblea del Consorzio del Parmigiano-Reggiano. Un’ulteriore possibilità per gli appassionati è rappresentata dallo spazio appositamente creato nei locali attigui a quelli nei quali si terrà l’assemblea del Consorzio: anche qui sarà possibile acquistare i francobolli, le cartoline e procedere agli annulli.

“Siamo ovviamente molto grati alle Poste Italiane – sottolinea Giuseppe Alai, presidente del Consorzio di tutela – per aver scelto il Parmigiano-Reggiano per questa emissione, riconoscendolo in tal modo non solo come uno dei prodotti italiani più popolari al mondo, ma anche tra i più rappresentativi del made in Italy”.
“Per il Consorzio e per i produttori – prosegue Alai – è certamente un onore e anche una possibilità in più per far conoscere il Parmigiano-Reggiano, proponendone l’immagine attraverso uno degli strumenti più prestigiosi che un Paese ha a disposizione per parlare di sé: un francobollo, oltretutto, resta nella storia della filatelia”.
Le cartoline con l’annullo speciale saranno disponibili anche a Milano nell’ambito di “Milanofil”, l’evento espositivo completamente dedicato al mondo della Filatelia in programma dal 25 al 27 marzo.